La semplificazione fra luce/ombra e bene/male è sempre rilassante, soprattutto dalle pastoie del tardo impero italico, dove regna ormai  il caos e disfacimento. Favole e miti, con la loro struttura dicotomica, sono un invito a ricordarsi di discernere – con prudenza e umiltà – discernere ciò che nuoce da ciò che è salutare.

immagine dal film “Thor” di K. Branagh

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: