lo zen o l’arte della sagoma

Miki, il barboncino di mia madre fa la pipì a forma di barboncino… ironico intervento durante una delle nostre interminabili discussioni.

Il cane ha esordito in modo davvero zen: mentre giocavamo avanti e indietro sulla soglia di casa – caldo/freddo, fuori/dentro, passato/presente/futuro, autoanalisi e contro-autoanalisi – e la verità emergeva a singhiozzo, ha fatto un ritratto di sè molto più preciso di quello che facevamo di noi stesse.

barboncino lascia una pipì a forma di se stesso

Mi risponde un amico facebookiano (Giacomo Bandini) :
‎”il cane ha fatto un ritratto di se moto più preciso del nostro…. quindi anche tu hai provato a fare pipì a forma di Caterina?”

Risposta perfetta… anche questa davvero zen!
Ora posso dormire tranquilla… 😀

Annunci

5 thoughts on “lo zen o l’arte della sagoma

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: