Tag

,

fonte: http://musicflower-lipsticklyrics.blogspot.it

 

sono il simulacro virtuale di C. P.

sono immateriale e invisibile

solo C.P. può vedermi e sentirmi

la seguo dappertutto e non può fare a meno di me

dovete sapere che lei non è come appaio:

si veste solo di nero e pensa cose strane

la notte sale su un albero e conta le foglie, poi soffia e le fa cadere tutte

esce con il gatto al guinzaglio e semina rampicanti precoci che infestano i muri in pochi minuti

a volte col pennello traccia segni rossi sui vetri delle auto, fino a coprirli completamente

o spreme colla nelle serrature

entra di soppiatto nei negozi di scarpe e confonde i numeri

con la luna piena versa nelle fontane secchi di piccole sirene che fanno confusione per tutta la notte tenendo svegli i bambini

insomma, non fidatevi troppo di lei

dal canale GabriellaCilmiVEVO
Annunci