Andersen – sirena ennesima

(non avrebbe dovuto essere qui
ma lui l’ha convinta)

prima dell’approdo
ha insinuato correnti
nelle ossa nuove

appena arrivata
ha avvolto le radici
in garze di conchiglia

con vigore cammina
come prima nuotava
nella scia dei passi noterai
riflessi di squama

dal carillon voci delfine
rive scure sul profilo di un ramo
assaggia l’acqua per sentire se è salata
non dimentica mai una domanda

(video da gMacBook )

Annunci

9 thoughts on “Andersen – sirena ennesima

Add yours

  1. Io credo che quella (proprio quella) sirena troverà una Energia nuova, ripulita, forte… da permetterle di tornare al Mare, e ovunque ella desideri andare.
    Le sirene hanno bisogno di riprendere fiato, a volte 🙂

    TantiBaci, Kati!

  2. Amo queste tue ‘voci delfine’…
    Doveva essere un gran ravanatore, questo Andersen, per esportare nell’estremo nord un mito tipicamente mediterraneo – e napolatano nella fattispecie. Infatti tutto nasce da Partenope, la sirena occultata nel golfo di Napoli, primo esempio di mitologia anfibia femminile in Occidente.
    A presto !
    mfr

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: