metempsicosi

la zavorra del non visto

è uno zaino che di vita in vita può alleggerirsi

pesante all’inizio del cammino

a ogni tappa lo apri

posi sul tavolo solo ciò che puoi

ciò che non puoi, non lo usi

ma c’è

 

quel che accade è sempre la stessa cosa, e sempre nuova:

non vedere gli oggetti

dover vedere gli oggetti

riuscirci

fondamento di ogni essere, di ogni sapere

è l’anima forgiata attraverso lo sguardo

zaino_trat

 

immagine trovata qui

 

Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: